Esplora contenuti correlati

Notizie

8 MARZO: “ONORATO DI GUIDARE UNA DELLE GIUNTE COMUNALI CON PIU’ DONNE. ABBIAMO BISOGNO DELLA LORO FORZA E CULTURA” DICHIARA IL SINDACO FABIO D’ACUTI. 
“MAI COME QUEST’ANNO LE DONNE HANNO SOFFERTO. ABBIAMO L’OCCASIONE PER RIPENSARE SPAZI E PRIORITA’”, AGGIUNGE L’ASSESSORE MASTROFRANCESCO.

8 MARZO: “ONORATO DI GUIDARE UNA DELLE GIUNTE COMUNALI CON PIU’ DONNE. ABBIAMO BISOGNO DELLA LORO FORZA E CULTURA” DICHIARA IL SINDACO FABIO D’ACUTI. “MAI COME QUEST’ANNO LE DONNE HANNO SOFFERTO. ABBIAMO L’OCCASIONE PER RIPENSARE SPAZI E PRIORITA’”, AGGIUNGE L’ASSESSORE MASTROFRANCESCO.

 

 L’8 marzo è la data in cui in tutto il mondo si celebra la Giornata Internazionale della Donna. È una ricorrenza che merita di essere rispettata per non dimenticare tutte le discriminazioni e le vessazioni che le donne hanno subito e subiscono.

“Sono onorato di guidare una delle maggioranze e delle Giunte Comunali con più donne. Abbiamo bisogno della loro forza e cultura”, dichiara il Sindaco Fabio D’Acuti. “L’auspicio è che in un prossimo futuro tutte le donne possano veder riconosciuti senza se e senza ma i loro diritti. Quando non ci sarà più bisogno delle Pari Opportunità il cammino per eliminare discriminazioni di genere sarà compiuto”.

“La donna è moglie, mamma e nonna, ma ha il diritto di essere anche lavoratrice – aggiunge l’Assessore Agnese Mastrofrancesco. “Secondo gli ultimi dati Istat su 101mila persone che hanno perso il lavoro a dicembre, 99 mila sono donne. Non solo: il 15,2% delle donne in Italia non lavora per prendersi cura di figli o parenti anziani. La percentuale più alta tra i paesi dell’Unione Europea. Questo terribile 2020 ci ha messe duramente alla prova: mamme che da mesi devono lavorare e contemporaneamente occuparsi dei figli che non vanno a scuola; nonne sempre presenti e pronte a sostenere la famiglia; donne indipendenti che non si vogliono arrendere alla chiusura forzata della loro attività. Oggi è l’8 marzo e tutti festeggiano le donne. Ma è evidente che c’è un problema culturale e politico, preesistente alla crisi sanitaria. Abbiamo l’occasione per ripensare spazi, relazioni e priorità. E fornire elementi comunitari strutturali che permettano a uomini e donne di godere di pari diritti e pari opportunità, non solo sulla carta. Deve essere l’8 marzo tutti i giorni. Non solo una volta l’anno”.

DIFFERENZIATA: LA POLIZIA LOCALE OGNI MERCOLEDI’ AFFIANCHERA’ LA TEKNEKO DURANTE LA RACCOLTA RIFIUTI. LO COMUNICA L’ASSESSORE SABRINA GIORDANI.

DIFFERENZIATA: LA POLIZIA LOCALE OGNI MERCOLEDI’ AFFIANCHERA’ LA TEKNEKO DURANTE LA RACCOLTA RIFIUTI. LO COMUNICA L’ASSESSORE SABRINA GIORDANI.

A partire da oggi, ogni mercoledì la Polizia Locale accompagnerà gli operatori Tekneko durante la raccolta dei rifiuti nel territorio di Monte Compatri. Gli agenti potranno così multare gli utenti che non fanno una corretta differenziazione dei rifiuti.

“Chi non segue le regole verrà sanzionato. Questa mattina è stato fatto un numero elevato di contravvenzioni”, dichiara l’Assessore all'Ambiente, Igiene e Sanità Sabrina Giordani. “Spero che questa iniziativa scoraggi tutti quelli che ancora non fanno la differenziata nel modo corretto. Conferire i rifiuti nel modo giusto è importante per tutta la comunità. Ricordo l’importanza di usare i mastelli e di inserire i rifiuti all’interno. Chi li ha rotti o smarriti li può ritirare il martedì dalle 10:00 alle 12:00 e il giovedì dalle 13:00 alle 15:00 in Piazza del Mercato 7 presentando l’ultima bolletta Tari pagata e un documento di identità. Ricordo inoltre che i cittadini si possono recare all’isola ecologica sita in Via Santa Maria le Quinte – Pantano Borghese – il martedì, giovedì sabato e domenica mentre le isole mobili si trovano il 2° mercoledì del mese al parcheggio del Campo Sportivo e il 4° mercoledì del mese a Molara in Piazza Madonna di Molara”.

 

Questi gli orari dell'isola ecologica:
Martedì 13:00/16:00
Giovedì 09:00/12:00
Sabato 13:00/16:00
Domenica 09:00/12:00

EMERGENZA COVID 19, 4 CLASSI DELLA SCUOLA MEDIA DI LAGHETTO IN QUARANTENA

EMERGENZA COVID 19, 4 CLASSI DELLA SCUOLA MEDIA DI LAGHETTO IN QUARANTENA

https://www.youtube.com/watch?v=tkKzzSzycbE&feature=youtu.be

 

Il Sindaco D'Acuti dispone la chiusura del Plesso per domani per una sanificazione straordinaria.
"Se è vero che tutto parte da una festa è il momento che ognuno si assuma le proprie responsabilità. Se i vostri figli presentano sintomi influenzali portateli subito a fare il tampone rapido e date comunicazione alla scuola dell'esito.
Preciso altresì, perché non detto nel video, che i mezzi di trasporto scolastico sono sanificati giornalmente”