Esplora contenuti correlati

 

AVVISO PUBBLICO FONDO BORSE DI STUDIO: TERMINI PROROGATI, SCADENZA DOMANDE IL 19 GIUGNO

Risorse per studenti delle secondarie di secondo grado
D.LGS. 63/2017 – A.S. 2019/2020

 
AVVISO PUBBLICO FONDO BORSE DI STUDIO: TERMINI PROROGATI, SCADENZA DOMANDE IL 19 GIUGNO
 

Si comunica che la Regione Lazio ha prorogato i termini di presentazione delle domande per l'avviso pubblico Io Studio, fondo unico per le borse di studio, con scadenza il prossimo 19 giugno. 

Con DGR 118/2020, la Regione Lazio ha incaricato i Comuni della raccolta domande per l’assegnazione di borse studio da  erogare dal MIUR e successiva trasmissione degli elenchi dei soggetti ammissibili in base ai requisiti richiesti.

Le borse di studio sono rivolte agli studenti frequentanti nell’anno scolastico 2019/2020 le scuole secondarie di secondo grado statali e paritarie o i primi tre anni di un percorso triennale di IeFP (quarti anni esclusi), in possesso dei seguenti requisiti:

 

- Residenza del comune di Monte Compatri

-  Appartenenza a nuclei familiari con un indicatore ISEE non superiore ad € 15.748,78 in corso di validità. (Per ultima attestazione ISEE in corso di validità s’intende sia la nuova attestazione ISEE 2020 sia l’attestazione ISEE 2019 scaduta il 31.12.2019 –ma che era in corso di validità all’inizio dell’anno scolastico 2019/2020).

 

La Regione Lazio adotterà un’unica graduatoria regionale in ordine crescente di ISEE riconoscendo la precedenza allo studente più giovane di età in caso di parità di ISEE (DGR 118/2020).

 

La domanda va inviata al seguente indirizzo mail r.lolli@comune.montecompatri.rm.gov.it –Ufficio Scuola-, entro il 19 giugno 2020, al fine di permettere all’Ufficio Scuola la valutazione formale della loro ammissibilità e trasmettere l’elenco alla Regione Lazio entro il giorno 30 giugno 2020.

 

I moduli per la compilazione delle domande sono disponibili online nel sito del Comune di Monte Compatri.

Le domande devono pervenire debitamente compilate e corredate di certificazione ISEE in corso di validità oppure  attestazione ISEE 2019 scaduta il 31.12.2019, come sopra indicato, oltre al documento d’identità del genitore/tutore in caso di studente minore di età e documento di identità in corso di validità e codice fiscale (tessera sanitaria) dello studente richiedente se maggiorenne.