Esplora contenuti correlati

 

2 GIUGNO, IL SINDACO D'ACUTI: "UNA FESTA DELLA REPUBBLICA CHE SEGNI UN NUOVO INIZIO PER NOI. IN TUTTA SICUREZZA"

Domani in piazza Mastrofini alle ore 11, le celebrazioni in occasione del 74esimo anniversario 

 
2 GIUGNO, IL SINDACO D'ACUTI: "UNA FESTA DELLA REPUBBLICA CHE SEGNI UN NUOVO INIZIO PER NOI. IN TUTTA SICUREZZA"
 

Ripartiamo insieme in sicurezza, a partire dal 2 giugno: una festa della Repubblica che segni un nuovo inizio per tutti.
Vi aspetto domani alle 11, in piazza Mastrofini, per un momento di condivisione ma garantendo il distanziamento fisico per tutelare la nostra salute dal Covid-19.
Dopo la deposizione di una corona di fiore, il 'Silenzio' eseguito da Angelo Mastrofini e l'inno nazionale cantato da Marco Nardella​; in chiusura distribuzione gratuita di mascherine tricolore", lo comunica il sindaco Fabio D'Acuti.