Esplora contenuti correlati

 

RACCOLTA DIFFERENZIATA, L'ASSESSORE GIORDANI: "A MAGGIO SUPERATO IL TETTO DEL 70%"

"Si confermano così gli ottimi risultati registrati tra gennaio e aprile, quando la media si attestava sui 66 punti percentuali", aggiunge la titolare dell'Ambiente del Comune di Monte Compatri

 
RACCOLTA DIFFERENZIATA, L'ASSESSORE GIORDANI: "A MAGGIO SUPERATO IL TETTO DEL 70%"
 

 

"A maggio, a Monte Compatri, superato il tetto del 70% di raccolta differenziata porta a porta. Un risultato ottenuto grazie all'impegno di voi cittadini, dell'amministrazione comunale e di tutto il gruppo di Nuovi Orizzonti per Monte Compatri e della giunta guidata da Fabio D'Acuti Sindaco.
Se aumenta la quantità di rifiuti, allo stesso tempo diminuisce l'indifferenziato e cresce la percentuale di materiali differenziati; confermando così la media del 66% registrata tra gennaio e aprile.
Tutto questo a un mese dall'apertura dell'isola ecologica, senza dimenticare che abbiamo già avviato l'iter per l'ampliamento del centro di raccolta comunale di via Santa Maria Le Quinte, in località Pantano/Laghetto.
Non solo. Il nostro impegno non si ferma: abbiamo inviato la richiesta all'Arpa Lazio per l'installazione di centraline per monitorare la qualità dell'aria.
Tutto questo, al di là della fuffa", dichiara l'assessore all'Ambiente, @Sabrina Giordani.

 

GUARDA IL VIDEO