Esplora contenuti correlati

 

COVID-19, IL SINDACO D'ACUTI: "SABATO 27 GIUGNO RIAPRONO LE AREE GIOCO NEI PARCHI DI MONTE COMPATRI: ECCO TUTTE LE PRESCRIZIONI PER LA SALUTE PUBBLICA, SANIFICAZIONE QUOTIDIANA"

Divieto di fumo, distanziamento fisico di un metro e obbligo mascherine

 
COVID-19, IL SINDACO D'ACUTI: "SABATO 27 GIUGNO RIAPRONO LE AREE GIOCO NEI PARCHI DI MONTE COMPATRI: ECCO TUTTE LE PRESCRIZIONI PER LA SALUTE PUBBLICA, SANIFICAZIONE QUOTIDIANA"
 

"Riaprono sabato 27 giugno le aree gioco del Comune Di Monte Compatri, dopo la prima fase dell'emergenza sanitaria Covid-19.

Accessibili quegli spazi nei parchi pubblici di Viale Busnago, Parco Aldo Moro, via Lago Trasimeno e piazza della Madonna della Molara rispettando però le seguenti modalità igienico –comportamentali:

- Installazione di idonea segnaletica con pittogrammi e affini, comprensibili anche ai minori ed agli utenti stranieri indicante le misure di prevenzione da adottare;

- Ingresso contingentato ad un massimo di 20 utenti (compresi i genitori e/o accompagnatori), fermo restando l’obbligo del distanziamento sociale ed il divieto di assembramento rispettando la distanza di sicurezza interpersonale di 1 metro;

- L’obbligo per tutti, ad eccezione dei bambini aventi età minore di 6 anni, di indossare le mascherine di protezione;

- Il divieto di fumo;

- Divieto di ingresso degli animali ad eccezione del parco sito in via Lago Trasimeno e comunque rispettando il solo passaggio per raggiungere lo sgambamento sito in loco;

- Alla Società Tekneko la pulizia quotidiana delle aree e delle attrezzature", lo comunica il sindaco Fabio D'Acuti.