Esplora contenuti correlati

 

PROGETTO LIBRIAMO: LETTURA INSIEME AGLI STUDENTI DELLA SECONDARIA

Per il biennio 2020-2021, la comunità di Monte Compatri ha ottenuto il titolo di 'Città che Legge', attribuito dal Centro per il Libro e la Lettura (Cepell), organismo del MiBACT.

Nella giornata di Giovedì 19 Novembre 2020, nell'ambito del progetto 'Libriamoci' - promosso dal Cepell - ed organizzato dall'I.C. 'Paolo Borsellino' di Monte Compatri, il Sindaco Avv. Fabio D'Acuti e la Delegata alla Scuola Elisa Gentili hanno partecipato alla lettura a più voci di brani tratti dal libro "Paolo Borsellino parla ai ragazzi" di Pietro Grasso.

 
PROGETTO LIBRIAMO: LETTURA INSIEME AGLI STUDENTI DELLA SECONDARIA
 

'Una bellissima ora condivisa con la delegata Elisa Gentili, la preside, gli insegnanti e gli alunni dell’istituto comprensivo Paolo Borsellino. Il libro scelto non poteva essere più azzeccato, la vita di Borsellino raccontata da un suo carissimo amico e collega, Grasso, che ci ricorda l’enorme vuoto lasciato da un servitore dello Stato.  Nel suo insegnamento, abnegazione, senso del dovere e l’esempio da seguire' - afferma il Sindaco Avv. Fabio D'Acuti