Esplora contenuti correlati

 

CORONAVIRUS: PUBBLICATO “RISTORO LAZIO IRAP”, AVVISO DA 51 MLN A FONDO PERDUTO PER IMPRESE. DA LUNEDI’ 11 GENNAIO SARA’ POSSIBILE PRESENTARE LE DOMANDE IN VIA TELEMATICA.

È online il bando della Regione Lazio che mette a disposizione 51 milioni di euro per ristori a fondo perduto in favore di imprese danneggiate dal Coronavirus.

Il contributo “RISTORO LAZIO IRAP” è un contributo a fondo perduto per le esigenze di liquidità commisurato alla capacità fiscale ai fini IRAP ed è pari all’ammontare della seconda o unica rata dell’acconto IRAP 2020 di ciascuna impresa, fino ad un importo massimo di 25.000 euro.

L’erogazione del contributo è effettuata mediante accredito sul conto corrente identificato dall’IBAN indicato nell’Istanza, intestato al soggetto che ha richiesto il contributo, identificato tramite partita I.V.A.

Nello specifico i ristori saranno destinati a:

 - Pubblici esercizi (ristoranti, bar, gelaterie, enoteche, pasticcerie, etc);

 - Operatori del Turismo (attività ricettive alberghiere e non, campeggi, ostelli, agenzie di viaggi, tour operator, guide turistiche, etc);

 - Attività di organizzazione di convegni, fiere, feste, cerimonie;

 - Attività legate a tempo libero e benessere (discoteche, parchi tematici, centri benessere e termali, Spa, etc)

 - Attività del settore della cultura (musei, servizi di biglietteria di eventi, noleggi di strutture e attrezzature per spettacoli e manifestazioni, biblioteche, giardini zoologici, etc) ad eccezione di cinema e teatri per i quali la Regione ha già pubblicato avvisi specifici;

 - Attività del settore dello sport (attività di corsi sportivi, palestre, piscine, etc.) che non abbiano già usufruito della specifica misura regionale per Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche;

 - Attività del commercio, all’ingrosso e al dettaglio, chiuse dai decreti di marzo, oltre ad agenti e rappresentanti di commercio;

 - Attività di servizi alla persona (barbieri, parrucchieri, estetisti, etc.).

 💻 La partecipazione al bando è possibile esclusivamente in via telematica all’indirizzo https://www.regione.lazio.it/ristorolazioirap/, che sarà attivo dalle 10.00 di lunedì 11 gennaio fino alle 10.00 di lunedì 8 febbraio (fino ad esaurimento risorse).

Possono presentare domanda per l’ottenimento del contributo le MPMI e i professionisti titolari di partita IVA operanti nel Lazio che svolgono una delle attività elencate all’interno della delibera, individuate tra quelle che sono state incluse nei DDLL Ristori relativi alle zone gialle o che hanno subito una sospensione di attività a seguito dei DD.PP.CC.MM. 11 e 22 marzo 2020.

Per ogni altra informazione si rimanda al sito della Regione Lazio all’indirizzo http://www.regione.lazio.it/rl_attivitaproduttive/?vw=documentazioneDettaglio&id=56247

 

 
CORONAVIRUS: PUBBLICATO “RISTORO LAZIO IRAP”, AVVISO DA 51 MLN A FONDO PERDUTO PER IMPRESE. DA LUNEDI’ 11 GENNAIO SARA’ POSSIBILE PRESENTARE LE DOMANDE IN VIA TELEMATICA.
 

.